Logo

Attore

In offerta!

Attore

Tutti sognano di diventare famosi per avere celebrità, per avere l’onore di vestire i panni di un importante personaggio storico, per vivere una vita da protagonista, senza stenti e rinunce. Tuttavia molti non sanno cosa significhi diventare attore. E siamo sicuri che poi la vita degli attori sia proprio così come ce la immaginiamo?
In realtà, le rinunce ci sono eccome … sempre quando si ha la fortuna di essere selezionati negli innumerevoli provini ed entrare a far parte di un casting.

Ciò non toglie che se siete persone che vivono di emozioni per l’arte della recitazione, la soddisfazione di essere sul grande o piccolo schermo e calcare i palcoscenici dei teatri nazionali e internazionali, fa sì che tutti gli sforzi e i sacrifici ne valgano veramente la pena.

Sede dell’attività: Roma

Acquista il coupon e vivi una giornata con questo professionista

147.00 69.00

Descrizione prodotto

Cosa fa l’attore?

Esistono vari tipi di attori e attrici: attore di teatro, attore di cinema, attore televisivo, controfigura, stuntman e se vogliamo suddividere per generi allora la lista si allunga ancora di più, tra comico, drammatico,  avventuroso, fantascientifico. Ognuno di questi svolge attività e studi differenti. Il comico tende ad appoggiarsi sull’imitazione di un personaggio noto o semplicemente facendo ironia su se stesso, il drammatico sente e vive  il dramma che sta rappresentando pur sempre rimanendo distaccato dal dolore scenico, l’attore di film di avventura e di fantascienza dovrà affrontare sfide e avere tanta immaginazione per poter recitare tra pannelli monocromatici che poi diventeranno paesaggi fantastici. L’attore di teatro dovrà essere spigliato e spronato dal confronto diretto con il pubblico ed è colui che improvvisa se qualcosa va storto, mentre quello di cinema o televisivo può anche permettersi di essere più timido ed è un perfezionista che ripete la scena fino a che il regista non sia altrettanto soddisfatto.  E quindi come scegliere che tipo di attore diventare?

Come diventare attore? Di che tipo?

Essendo la recitazione una dote artistica, un’attitudine con la quale ci si nasce, diciamo che la selezione avviene in maniera naturale secondo a cosa ci si sente più portati. Ma il bello però è anche scoprire le proprie  attitudini nascoste durante il percorso di studi o di pratica nel quale ci si imbatte. Quindi a meno che non siate indirizzati sulla professione di controfigura o stuntman, che richiedono una preparazione fisica più che artistica, sicuramente il piede giusto per iniziare la carriera di attore sarà iscriversi ad un corso o scuola di recitazione, trasferirsi in una metropoli se si vive in una piccola cittadina per aumentare le probabilità di riuscita e fare le giuste conoscenze, imitare e scoprire i segreti del vostro attore famoso preferito, confrontarsi con attori professionisti…e in questo vi aiutiamo noi.

Abilità necessarie

Sia per gli attori che per le attrici, di qualsiasi tipologia, sapersi distaccare dal reale, avere buona memoria per imparare il copione, essere pronto alle critiche, avere attitudine allo studio e alla letteratura, possibilmente parlare inglese se si punta ad Hollywood e… un pizzico di fortuna da parte delle stelle (non hollywoodiane) che non fa mai male. Questo è quello che ci vuole per diventare attore.

All’attore piace mettersi alla prova, crederci sempre, affrontare ogni provino come una prova generale ed entrare nei casting con la giusta soddisfazione del ruolo interpretato.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Attore”

-->